FAVOLE AL TELEFONO

COSTUMI E ATTREZZERIA

 

Cara Maestra, ecco alcuni suggerimenti per la realizzazione dei costumi per il nostro spettacolo del FAVOLE AL TELEFONO .Noi di Bruco Teatro prediligiamo un teatro semplice e che abbia alla base i bambini e la loro fantasia ed immaginazione. I piccoli elementi di costumi e attrezzeria che andremo a costruire quest’anno, saranno su questa linea, e ogni bambino ha un suo specifico personaggio. Ovviamente le nostre sono delle indicazioni di massima, ma nulla  vieta ai bimbi e ai genitori e parenti di arricchire e rendere personale il proprio personaggio. E’ preferibile seguire le indicazioni sui costumi che vi suggeriamo, per poter avere una linea comune e creativa, con attrezzerie e oggetti non gia preconfezionati.

Per tutti i bimbi pensavamo ad un  abbigliamento comodo e uguale per tutti:

jeans e maglietta bianca.

NARRATRICI: Per le narratrici a differenza degli altri bambini, sulla maglietta bianca, dovrebbero personalizzarla con delle scritte diverse per ognuna di loro . Consigliamo i colori per tessuto.Se non si riescono a trovare, va bene anche una scritta con pennarello.

Dovranno scrivere sulla maglietta la parola asseganta, partendo dalla spalla destra a finire sul fianco sinistra in obliquo  (come la fascia del sindaco )

ELENA : VOCALI

CLAUDIA : CONSONANTI

CLARA : AVVERBI

VALENTINA : CONGIUNZIONI

VITTORIA : SILLABE

GINEVRA: ACCENTI

MARIASOLE : TITOLISTA

VALERIA : TITOLISTA

IL PAESE SENZA PUNTA :

GIOVANNINO : FRANCESCO / GUARDIA : FLAVIO

Giovannino deve avere Un gilet, un rosa, e una valigia.
La Guardia deve avere una giacchetta scura,  un berretto da vigile ,una paletta da vigile , un blocchetto di foglietti, e un matita senza punta .

IL PAESE CON L’ESSE DAVANTI:

MAURIZIO: FRANCESCO / CITTADINO: DANIELE

Maurizio , può avere uno zaino da viaggiatore/ esploratore e un cappello con visiera. Il cittadino può avere un basco tradizionale da maschio, e come oggetti un temperino.

BRIF BRUF BRAF :

SERGIO: SAMUELE / CLAUDIO: GABRIELE / SIGNORA: MARGHERITA / SIGNORE : MARCO.

Per Sergio e Claudio pensavamo a due papillon colorati .

Per il Signore un paio di occhiali da vista grandi.

Per la Signora un foulard tipo scialle.

IL TOPO CON GLI OCCHIALI  / CANZONE

Tutti i bimbi dovranno costruire questo oggetto, in classe con la maestra o a casa facendosi aiutare da un adulto .

Come fare gli occhiali finti

Occorrente

    •       Cartone dell’estathe (per me fonte inesauribile d’ispirazione)

    •       vecchie copertine di plastica dei libri per fare le lenti

    •       pennarelli colorati

    •       un elastico

    •       perforatrice da ufficio per i fori laterali

    •       colla e forbici.

Il lavoro è stato molto semplice perché questo particolare tipo di cartone ha il vantaggio di avere già i fori per gli occhi, quindi con un po’ di fantasia e precisione nella fase di taglio, non è stato difficile ricavare tante forme di occhiali davvero simpatichecome queste:

Con la perforatrice poi, abbiamo forato le linguette esterneche abbiamo lasciato lateralmente per poter far passare l’elastico. Per rinforzare il foro, basta applicare solo un po’ di nastro adesivo all’interno.

A COMPRARE LA CITTA DI STOCCOLMA:

OMETTO: DANIELE / BARBIERE: SOFIA / SVEDESE: GABRIELE

Per L’Ometto una cravatta colorata.

Per il Barbiere un paio di forbici colorate e un pettine di colorato, e un camice bianco da barbiere.

Per lo Svedere un ombrellino a cui attaccare con 4 fili delle gocce di cartone.

IL TOPO DEI FUMETTI:

TOPOLINO:ROCCO / TOPO 1: GABRIEL / TOPO 2:LORENZO / GATTINO : SAMUELE

Per il topolino cerchietto con orecchie da topo Nere. Per  topo 1 e topo 2 un cerchietto con orecchie da topo Grigie . Gattino  un cerchietto con  orecchie da gatto Nere .

LE SCIMMIE IN VIAGGIO:

SCIMMIA 1: GABRIEL / SCIMMIA 2: MARGHERITA R / SCIMMIA 3: MARGHERITA C.

Per le scimmie tre orecchie da scimmia  uguali per tutti e tre

CASE E PALAZZI:

UOMO: FILIPPO / RAGAZZO : MARCO

Per l’uomo occorre un camicia grande larga a scacchi.

per il ragazzo un berretto e uno zainetto da scuola. 

PROCESSO AL NIPOTE:

GIUDICE: FILIPPO/ IMPUTATO: FLAMINIA / LO ZIO: SOFIA / PUBBLICO MINISTERO : SOFIA  / AVVOCATO DIFENSORE: FRANCESCO

Per il giudice un toga finta di carta crespa Bianca.

Imputato un cappellino colorato ( di seguito le istruzioni )

Lo zio un Gilet un bastone e un paio di baffi finti

Il Pubblico Ministero un toga finta di carta crespa Grigia

Avvocato Difensore un toga finta di carta crespa Bianca.

LO SCRIVERO NEL VENTO / CANZONE

Tutti i bimbi dovranno costruire questo oggetto, in classe con la maestra o a casa facendosi aiutare da un adulto .

Costruire per ogni bambino un telefono senza fili , colorato. Si può fare colorare come si vuole è a libera interpretazione .